Pensare Basket

Pensare Basket 
   Chi siamo
   Dove Siamo
   Contatti
   Statuto

Le nostre iniziative 
   Archivio Iniziative
   Laboratorio di Pallacanestro
   La nostra prossima riunione

Login 
   
    
Registrati
Password dimenticata?

Ricerca 
  

Amici di Pensare Basket

 

Federazione Italiana Pallacanestro

Lega A Basket

IT Web Site

 

 

 

 


  
 A CENA CON VALENTINO RENZI 
Cena Pensarebasket Valentino Renzi
Alla cena di Pensare Basket per gli auguri di Natale 2015 l’ospite è Valentino Renzi.
Un Renzi libero da incarichi, rilassato ed abbronzato, ma non per questo meno presente e competente sulle problematiche che affliggono il nostro basket.

Problematiche non solo economiche ma anche di visibilità e di gioco.
E’ sotto gli occhi di tutti lo scadimento della pallacanestro che si vede giocare nei nostri palasport, così come lo scadimento di competitività dei nostri club a livello europeo.
Se fino a qualche anno fa almeno una delle nostre squadre si qualificava sempre tra le top 16 della massima competizione europea, ed a volte ben più di una, è veramente desolante assistere all’eliminazione, quest’anno, di tutte le nostre squadre partecipanti.
Dobbiamo constatare, con Valentino Renzi, che i nostri club non hanno più la forza di competere ai livelli più alti dell’Eurolegue ed accontentarci di poter essere competitivi soltanto al secondo livello, Eurocup, con Trento.
Le disponibilità economiche delle nostre squadre, sono nettamente inferiori e lontanissime da quelle di molte delle squadre che partecipano all’Eurolegue. Anche il budget della nostra E A7 Emporio Armani, che è pur nettamente superiore a quello delle altre squadre italiane, non si avvicina nemmeno alla metà dei budget delle più titolate concorrenti europee di Spagna, Grecia, Turchia, Russia, Israele, Germania e Francia.
Un gap che a Valentino Renzi non sembra colmabile, almeno in tempi medio-brevi, per almeno due motivi: la mancanza in Italia di impianti adeguati, con il conseguentemente limitato introito da biglietti e abbonamenti, e l’esiguità dei diritti televisivi, fagocitati dal calcio che lascia alla pallacanestro soltanto le briciole.
Si spiega anche così, con questi limiti, lo scadimento del gioco nel nostro massimo campionato, l’unico professionistico: i giocatori migliori vanno ovviamente dove si guadagna di più.
E non aiutano certamente le “formule” inventate per tutelare e far crescere gli atleti italiani. Il 5+5 con 6 visti o il 3+ 4 con 8 visti (con l’ulteriore bella pensata che comunque pagando 40.000 euro si può cambiare opzione, vedi Cantù) servono davvero poco o nulla: tanto giocano gli stranieri e gli italiani, salvo rarissimi casi, stanno a guardare. E restando in panchina forse cresce il loro fondo schiena, ma non il talento.
Se poi passasse il progetto Uleb di un campionato europeo per club, in stile NBA, per noi la situazione non migliorerebbe certamente: al torneo potrebbe partecipare una sola squadra italiana, verosimilmente Milano per le superiori capacità economiche, privando così della sua presenza il nostro campionato, impoverendolo e svilendone ancora di più il livello: cosa della quale non si sente certo la mancanza.
Ma di questo progetto, o di simili, come ci ricorda Valentino Renzi, si parla ormai da tanti anni e forse, ancora una volta, non se ne farà nulla: resterà ancora un bell’esercizio dialettico per far scrivere sui giornali.
Meglio pensare a quello che si può fare subito per migliorare il nostro gioco e per attirare nuove e più consistenti risorse. Migliorare la visibilità e la qualità dello spettacolo sembrano strade più percorribili ed alla nostra portata.
Nei suoi impegni istituzionali Valentino Renzi ha cercato di farlo, adesso tocca ad altri: anche se i nomi che girano sono quasi sempre gli stessi.
Continuiamo a sperare guardando avanti, speriamo di risalire almeno un po’, perché siamo davvero finiti molto molto in basso.
E intanto pensiamo al panettone, BUON NATALE da PENSARE BASKET.
Il Segretario, Andrea Sandonati


Cena Pensarebasket Valentino Renzi

 


Cena Pensarebasket Valentino Renzi

 


Cena Pensarebasket Valentino Renzi

 


Cena Pensarebasket Valentino Renzi

 


Cena Pensarebasket Valentino Renzi

 


Cena Pensarebasket Valentino Renzi

 


Cena Pensarebasket Valentino Renzi

 


Cena Pensarebasket Valentino Renzi

 


Cena Pensarebasket Valentino Renzi

 


 
News LegaBasket

Pensare Basket
Nata come iniziativa spontanea di appassionati e amanti del basket, Pensare Basket si propone come parte attiva del contesto sportivo con lo scopo, dichiarato nel proprio statuto, di perseguire “esclusive finalità di promozione del basket come fenomeno sportivo idoneo allo sviluppo fisico, morale, sociale e culturale”. Pensare Basket non ha fini di lucro ed è totalmente apolitica.

Pagine piu' visitate
   A cena con...
   Archivio Iniziative
   I nostri convegni
   Laboratorio di Pallacanestro
   Cassetta delle idee

Archivio

Copyright 2002 © IT Information technologies - All rights reserved - Powered by IT - Information Technologies - FullXml Based 
Privacy Policy